Thailandia, ragazzi intrappolati: i soldati portano scorte di cibo

Thailandia ragazzi ancora intrappolati nella grotta asciutto il primo tratto

Lo ha detto il portavoce delle operazioni di soccorso.

Il vice governatore della Provincia di Chiang Rai, Passakorn Boonyaluck, ha affermato che "l'uomo, dopo aver consegnato una riserva d'ossigeno ai giovani, sulla via del ritorno, è rimasto con le bombole vuote".

In tarda serata, al campo base delle ricerche i soldati hanno installato un lungo telo di plastica che copre ai giornalisti la visuale dall'entrata della grotta al parcheggio dove attendono le ambulanze che trasporteranno i 13 intrappolati in ospedale appena usciti.

Recuperato il corpo di uno dei soccorritori dei 12 ragazzini thailandesi bloccati nella grotta di Tham Luang. I responsabili delle operazioni hanno fatto sapere che una loro evacuazione non è imminente perché sono ancora troppo inesperti per usare attrezzature subacque, necessarie per superare le camere allagate della caverna. L'uomo ha perso conoscenza per la mancanza di ossigeno sulla via del ritorno alla caverna che fa da base intermedia prima del tratto finale per raggiungere i ragazzi, lungo 1,7 chilometri. A meno del miracolo del ritrovamento di passaggi dall'alto che portino direttamente a Nern Nom Sao (il punto vicino a Pattaya beach dove si trovano 23 persone tra ragazzi e soccorritori), l'eventualità di una lunghissima attesa nel ventre del parco foresta di Khun Nam Nan Nong è ormai più che un'ipotesi.I tecnici e gli operai al lavoro all'esterno delle grotte hanno già iniziato a preparare gli allacci della corrente per portare dei tubi che possano pompare dentro ossigeno nelle grotte così da garantirne un livello sufficiente per la prolungata e triste attesa di un lento salvataggio che sta già costando vite umane e una cifra incalcolabile in apparecchiature e personale.

E' improbabile che l'intero percorso venga liberato dall'acqua prima del weekend, quando sono previste nuove piogge.

Era un Navy Seal che si era congedato da poco per lavorare come addetto alla sicurezza all'aeroporto di Bangkok e aveva preso parte ai soccorsi nella grotta come volontario, per fornire bombole di ossigeno per i ragazzi e i soccorritori. Nella speranza di individuare un'entrata alternativa, i soccorritori stanno esplorando il territorio circostante. Diversi siti di previsioni del tempo danno una crescente probabilità di precipitazioni già da stasera, e in particolare "alcuni violenti temporali" tra sabato sera e lunedì.

Correlati:

Commenti


Altre notizie