Fabrizio Frizzi vivrà per sempre in Rai, le lacrime di Carlotta Mantovan

Carlotta Mantovan sbarca in Rai

Quelli che erano gli studi Rai Dear Nomentano da oggi sono gli Studi Televisivi Fabrizio Frizzi. Presto, infatti, arriverà Carlotta Mantovan in Rai per onorare la memoria di Fabrizio Frizzi. E' l'annuncio di Mario Orfeo, direttore generale dell'azienda pubblica, in apertura della presentazione dei palinsesti per l'autunno a Roma.

Rileggiamo le parole con cui Milly Carlucci aveva invitato mesi fa la Rai a prendere in considerazione una collaborazione della giornalista con Viale Mazzini.

Conti ha poi ricordato la solarità di Frizzi e la sua risata contagiosa prima di commuoversi.

Gliel'ha consegnato il direttore di Rai 1, Angelo Teodoli, dicendole: "Ringrazio Simona Agnes e la giuria e voglio dire che Fabrizio era contentissimo di ricevere questo premio ed era anche sorpreso perché nonostante la sua lunga carriera aveva sempre un approccio umile e modesto".

Dopo la partecipazione a Miss Italia (durante la quale conobbe Fabrizio Frizzi che al tempo ancora conduceva la competizione), la Mantovan si è affermata in qualità di giornalista e ha lavorato stabilmente per anni a Sky TG24, diventando uno dei volti più conosciuti e amati dell'emittente. Secondo quanto riportano alcuni bene informati la moglie di Frizzi sarebbe prossima a far parte della squadra di 'Tutta salute' il programma condotto da Michele Mirabella in onda al mattina.

La notizia della nuova prospettiva lavorativa di Carlotta arriva immediatamente dopo le vacanze a Portofino che Carlotta e Stella si sono concesse in questi giorni. La loro storia è l'esempio del significato dell'amore e dimostra che la differenza d'età non ha un valore importante quando ci sono i sentimenti reali. E noi lo abbiamo visto, lo abbiamo sempre saputo quando c'era, ma lo abbiamo visto e ne abbiamo avuto conferma quando non c'è stato più.

"Rai cinema e distribuzione 01 hanno fatto sognare con grandi successi, ultimo Dogman ma non solo quello".

Correlati:

Commenti


Altre notizie