Mondiali: Brasile ko, stupore di Rivera

Brasile, parla Tite:

Tite, commissario tecnico del Brasile, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale della FIFA dopo il match perso contro il Belgio: "È stata una grande partita, abbiamo avuto molto possesso palla e abbiamo creato diverse occasioni da gol". Se a trionfare in questa Coppa del Mondo non sarà la squadra di Deschamps assisteremo al sesto trionfo di un Paese diverso nelle ultime sei edizioni: quanto mai Mondiali senza padroni. Vada come vada, infatti, in semifinale andranno comunque quattro squadre del Vecchio Continente: alle due già qualificate Francia e Belgio si aggiungeranno altre due squadre che usciranno dalle sfide Svezia-Inghilterra e Russia-Croazia. Martedì 10 i Diavoli Rossi sfideranno la Francia che ha battuto l'Uruguay. Oggi alle 16 saranno pronti per sfidare l'Inghilterra nei quarti di finale di Russia 2018. Loro hanno vinto, quindi sono felici.

Non è la prima volta che si verifica una circostanza del genere. Segno dei tempi, di un calcio che si rinnova e che diventa sempre più imprevedibile, che ha mandato a casa Messi, Ronaldo e Neymar e che prima ancora aveva impedito a una storica partecipante come l'Italia persino di imbarcarsi, che poi ha decretato il fallimento di quel calcio spagnolo fino a poco tempo fa osannato e imitato ovunque e che ha sancito, tra l'altro, anche la vulnerabilità del colosso tedesco.

Correlati:

Commenti


Altre notizie