Ronaldo ha ricevuto un'offerta per firmare con la Juventus

Juventus

Adesso, sembra che la notizia stia trovando conferme anche in Italia. Oggi, come riferisce Agipronews, addirittura si è scesi a 1.75, mentre la permanenza all'ombra del Bernabeu è data a 2.25. Sono ben quattro le Champions League vinte dal portoghese, tre delle quali consecutive. Stando a indiscrezioni di calciomercato Juventus, la 'Vecchia Signora' sarebbe propensa a offrirgli 120 milioni di euro fino al giugno 2022, quindi qualcosa come 30 milioni l'anno. In caso contrario, il Real Madrid dovrebbe fissare un prezzo stimato intorno ai 120-150 milioni. Un giro ad incastro che si sta pian piano componendo. I media sportivi più spericolati, italiani e spagnoli, danno invece l'operazione come già praticamente fatta, annunciandone la conclusione entro poche ore.

Che Ronaldo voglia cambiare squadra alla ricerca di nuove sfide e nuovi stimoli, del resto, non è una novità.

Il potente procuratore portoghese spiegherà al Real che Ronaldo non ha alcuna intenzione di essere la seconda scelta di Neymar (grande obiettivo dei blancos) e metterà sul tavolo la proposta della Juventus, che nel frattempo aspetta e spera. Le sue ultime stagioni sono state senza dubbio le migliori e più vincenti della sua carriera, nonostante abbia 33 anni.

La madre di Cristiano Ronaldo, Dolores Aveiro, ha deciso di creare ancora più confusione e forse l'ha fatto in maniera involontaria.

Il clamoroso affare Ronaldo, tentato e disposto al passaggio alla corte di Allegri, avrebbe avuto una sorta di avvio prima dell'inizio dei Mondiali 2018 in Russia, quando c'è stato un incontro tra il Ds juventino Fabio Paratici e il campione del Real Madrid.

L'acquisto di Cristiano Ronaldo potrebbe essere finanziato in larga parte (almeno per il cartellino) da. Ronaldo potrebbe ricevere dei contratti di sponsorizzazione attraverso Exor, per coprire parte del suo stipendio: una pratica che non è vietata dai regolamenti della UEFA. Ora la palla passa al Real Madrid, che deve decidere cosa fare.

Correlati:

Commenti


Altre notizie