Mondiali: Giappone pulisce spogliatoio

Buda Mendes  Getty Images

Dopo essere stati in vantaggio di due gol, si sono fatti raggiungere e poi superare all'ultimo secondo dal Belgio.

Erano delusi, amareggiati, arrabbiati per aver perso l'occasione della vita: qualificarsi per i quarti di finale dei Mondiali.

In molti si sarebbero lasciati andare alla delusione e probabilmente l'avrebbero sfogata in maniera rabbiosa. "So solo che abbiamo grande passione per questo sport e che non sono felice soltanto per come ho giocato io, ma per la prestazione della squadra, che ha combattuto, ha lottato e ha giocato bene".

Sta facendo il giro del mondo la foto che ritrae lo spogliatoio del Giappone al termine della sfida persa agli ottavi di finale contro il Belgio.

Stessa cosa, del resto, hanno fatto i fan sugli spalti: a fine gara, come si vede nelle immagini, i tifosi in lacrime hanno raccolto i rifiuti accumulati durante la partita. I giocatori del Giappone, dopo la drammatica uscita dal mondiale di Russia, hanno pulito lo spogliatoio e lasciato una scritta in russo su un armadietto: "grazie", si legge.

Correlati:

Commenti


Altre notizie