Borse incerte per la guerra commerciale, Wall Street chiusa

Borse incerte per la guerra commerciale, Wall Street chiusa

Oggi Wall Street chiudera' tre ore prima, alle 13 (le 19 in Italia).

Questa mattina la Borsa di Tokyo ha chiuso la terza seduta in ribasso segnando -0,31% sempre a causa delle tensioni commerciali tra Pechino e Washington. Qualche segno di distensione arriva dalla Cina, che alza un pochino il valore della propria valuta per non sfruttarla strategicamente contro i dazi doganali di Trump. Londra, che cede lo 0,27%, è la Piazza peggiore, seguita Milano, in calo dello 0,14%. Ieri sera la Borsa Usa ha terminato gli scambi debole, con il Dow in ribasso dello 0,5% e il Nasdaq dello 0,9%. Lo spread è a 236 punti, dopo aver aperto a 234 punti, con il rendimento del btp decennale al 2,65%. In crescita anche l'indice servizi Pmi dell'Eurozona, ma scende l'indice composito della produzione. Euro stabile a 1,16 dollari.

Ancora su il petrolio, con il Wti a 74,59 dollari e il Brent a 78,10 dollari. Male anche Cnh (-1,48%) e Moncler (-1,4%).

Correlati:

Commenti


Altre notizie