A "Balalaika" Blasi senza slip, Belen scollata e scosciata

'Balalaika' hot, Belen stuzzica Ilary:

Belle, anzi bellissime. A "Balalaika", Ilary Blasi contende lo scettro a Belen Rodriguez di più bella del reame a colpi di look. "Non ce n'è bisogno" gli fa eco Nicola Savino.

Per la seconda puntata Ilary infatti ha scelto di indssare una tuta nera e velata che mettesse in evidenza la forma fisica perfetta, ma le trasparenze hanno fatto storcere il naso alla showgirl (con un vestito che non lasciava nulla all'immaginazione).

Oltre al crollo, il livello di intrattenimento fornito agli spettatori ha scatenato una vera e propria bufera in rete con in prima linea una sconvolta Paola Ferrari che ha lanciato feroci critiche al programma Mediaset dedicato ai Mondiali 2018 e al ruolo della donna nel giornalismo sportivo. A lanciare l'assist Belen: "Sotto a quel pantalone non ci sono le tasche ma forse neppure le mutande", ha provocato, senza ricevere risposta dalla collega, che ha prontamente "svicolato" lanciando la pubblicità. Durante il programma televisivo che segue i Mondiali di calcio, la Rodriguez apostrofa così Ilary Blasi.

"Belen si intende di calcio come me io mi intendo di meccanica quantistica", ha scritto qualcuno su Twitter.

Attorno alla conduzione di Balalaika si è creato parecchio scalpore, perché inizialmente alle redini del programma doveva esserci proprio la frizzante showgirl argentina.

Sarà stata la battuta di Belen Rodriguez nella puntata precedente?

Correlati:

Commenti


Altre notizie