Strofinaccio in cucina: quando provoca intossicazioni alimentari

Secondo uno studio scientifico gli strofinacci causano gravi infezioni

In passato diverse ricerche hanno evidenziato i pericoli che possono nascondersi all'interno della cucina, dai batteri che possono formarsi sulle spugne usate per lavare pentole e posate, ai funghi che possono formarsi all'interno di una lavastoviglie che non viene curata adeguatamente.

Salute - L'uso degli strofinacci in cucina è già sconsigliato dalle norme HACCP ma se non foste convinti, è arrivato uno studio dell'Università di Mauritius che conferma che sugli strofinacci della cucina si accumula un elevato numero di batteri.

Ricordiamo che l' Escherichia coli è un tipo di batterio molto comune negli intestini umani animali e la maggior parte di questi sono innocui, Ma alcuni possono provocare delle gravi intossicazioni alimentari e delle infezioni molto pericolose. Un nuovo studio presentato alla riunione annuale dell'American Society for Microbiology, ha rilevato che riutilizzare gli strofinacci potrebbe mettere le famiglie a rischio di intossicazione alimentare. Da questo studio è risultato che vi è una probabilità che il batterio Escherichia coli sia presente negli asciugamani multiuso, come quelli per pulire i mestoli o le asciugamani che servono per appunto asciugare le mani in cucina.

Questi batteri possono avere delle conseguenze fatali, specialmente per i soggetti più a rischio, come gli anziani e i bambini. Per poterli identificare, hanno determinato il loro carico virale. Gli stafilococchi aurei hanno, invece, una percentuale di crescita che si aggira intorno al 14.3%. I batteri di Staphylococcus aureus possono portare a condizioni potenzialmente letali come la meningite, la batteriemia e la sindrome da shock tossico. Se gli strofinacci, poi, sono umici, allora la carica batterica è ancora più alta. La dieta, le pratiche igieniche e l'utilizzo degli asciugamani da cucina umidi potrebbero causare quindi anche una specie di avvelenamento da cibo.

Altrimenti, è necessario cambiare gli asciugamani da cucina regolarmente, lavarsi le mani frequentemente e non usare gli strofinacci da cucina per più di uno scopo.

La soluzione migliore, secondo i ricercatori, è sempre seguire le regole di igiene all'interno della cucina. Un'altra cosa importante è evitare l'umidità e far asciugare bene i canovacci da cucina, dopo lavati e tra un uso e l'altro.

Correlati:

Commenti


Altre notizie