Serie B, Palermo-Frosinone 2-1: Stellone a un passo dalla A

Calcio, playoff Serie B: le finaliste sono Palermo e Frosinone

Allo stadio "Renzo Barbera" di Palermo va in scena il penultimo atto della lunghissima stagione di Serie B, la finale d'andata dei playoff tra Palermo e Frosinone. Il Palermo continua a fare la partita, Longo si lamenta con i suoi perché non riescono ad alzare il baricentro: i rosanero continuano a collezionare calci piazzati e alla mezz'ora è ancora sugli sviluppi di un calcio d'angolo che Dawidowicz va vicino al pareggio, ancora di testa. Coronado cerca di non dare punti di riferimento, gli esterni siciliani si alzano e fanno da ali d'attacco, ma la difesa ciociara tiene.

Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 47' della ripresa, con un gol di Gori che con un destro in corsa batte Alfonso e fa letteralmente esplodere di gioia il Benito Stirpe. Il match è più equilibrato, il Frosinone non si barrica nella sua metà campo ma è sempre il Palermo a premere di più, soprattutto grazie all'ingresso di Trajkovski che costringe Crivello a stare basso e da quella parte i rosanero attaccano in prevalenza. Buona occasione per La Gumina al quarto d'ora, ma il tiro finisce di poco alto. I rosanero non creano un granché ma tengono altissima la tensione nella retroguardia giallazzurra, sino a trovare il vantaggio: solita palla insidiosissima di Coronado dalla bandierina e Terranova, spaventato dalla presenza di Dawidowicz e La Gumina, devia nella propria porta disimpegnando maldestramente. Sabato sera il ritorno a Frosinone.

Correlati:

Commenti


Altre notizie