Calciomercato Juventus, Marotta: "Icardi è una suggestione"

Giuseppe Marotta

Marco Bellinazzo ha presentato oggi il suo libro "La fine del calcio italiano". "Conferme invece sull'imminente arrivo del tedesco Emre Can".

Le verità di Beppe Marotta, l'uomo mercato di Casa-Juventus: Emre Can: entro 10 giorni l'affare sarà definitivo. Noi diciamo sempre che i giocatori della Juve sono incedibili fino a quando loro stessi chiedono di essere ceduti.

Il Pipita era al centro dello scambio, più conguaglio, con l'Inter per Mauro Icardi, possibilità che Marotta definisce così: "E' una suggestione". Parliamo, certamente, di un grandissimo calciatore che è di proprietà dell'Inter. "I giornalisti ce l'hanno avvicinato, ma è fantacalcio. - ha assicurato - Higuain anche se in questo momento è ai Mondiali, non ha chiesto la cessione". "Diciamo quel fenomeno che questa estate coinvolge più o meno indirettamente". Per esempio, Marotta ha ammesso il "forte interesse" per Cancelo, definito "un ottimo giocatore, il profilo di giocatore che stiamo cercando". "Sicuramente parliamo di un ottimo giocatore, che è dell'Inter".

Nelle ultime settimane i contatti con la società spagnola sono stati continui, ma la valutazione di 40 milioni di euro ha frenato la Juventus, che ha, anche, provato a inserire Marko Pjaca come contropartita tecnica, valutata 20 milioni, ma gli spagnoli hanno rifiutato immediatamente.

Correlati:

Commenti


Altre notizie