Volo Roma-Chicago deviato in Irlanda

La rotta del volo UA 971

Un aereo della United in volo da Roma a Chicago è stato deviato in Irlanda per "potenziali motivi di sicurezza".

Alcuni appunti e note sono stati rinvenuti in due dei bagni del velivolo. Alle 12.45 da bordo hanno lanciato il "may day" informando la torre di controllo di voler fermarsi il prima possibile per verificare l'attendibilità del messaggio scarabocchiato sulla parete del wc. Lo scalo, messo in allarme, ha atteso il velivolo con tutte le misure di sicurezza per simili situazioni di emergenza.

I passeggeri a bordo sono stati fatti scendere e controllati uno per uno. Mentre in parallelo sia i bagagli a mano, sia quelli in stiva sono stati di nuovo sottoposti allo screening con i macchinari ai raggi X. Il volo è partito da Roma alle 10.30 del mattino e sarebbe dovuto atterrare a Chicago alle 14.00 ora locale. I passeggeri dovrebbero passare la notte in hotel per ripartire il giorno dopo verso le 15 (le 16 in Italia).

Correlati:

Commenti


Altre notizie