Scontro Usa-Ue, Conte con Trump sulla Russia dimensione font +

G7 Trump ritira firma al documento finale

"Tuttavia, al momento non ci sono accordi specifici, intese specifiche o discussioni specifiche, cioè non è cambiato nulla in questo senso", ha sottolineato Peskov, confermando che sull'atteso summit ci si trovi in una fase di stallo.

Xi e Putin hanno in programma di incontrarsi privatamente, partecipare al vertice SCO, tenere una conferenza stampa congiunta e partecipare a cerimonie di firma e attività culturali. "Benvenuti alla Coppa del Mondo FIFA!", ha detto Putin.

Il diplomatico ha annunciato inoltre che è stata avviata da tempo una collaborazione tra forze dell'ordine inglesi e sovietiche per assicurare la tranquillità in occasione dei Mondiali, che partiranno il 14 giugno. Le stesse fonti hanno precisato che la visita fa parte di una serie di missioni che il segretario generale della Nato sta effettuando nelle principali capitali dei paesi alleati in vista del Vertice dei capi di Stato e di Governo dell'Alleanza dell'11 e 12 luglio.

I paesi europei membri del G7 si oppongono dunque all'unanimità alla riammissione della Russia nel club, ha comunicato l'ufficio del presidente francese Emmanuel Macron.

Secondo il quotidiano finanziario, il presidente russo vorrebbe incontrare l'omologo statunitense in terreno neutro e avrebbe chiesto a Kurz di preparare il terreno per un bilaterale a Vienna che "porterebbe sullo scenario internazionale una delle più enigmatiche relazioni politiche del mondo".

Scontro Europa-Usa al G7 in Canada. E sull'opinione 'fuori dai ranghi' di Conte, ha previsto: "Sono convinto che il G7 avrà una posizione europea pienamente unita, anche sulla Russia".

E sui dazi, qual è la posizione italiana? Di sanzioni ha parlato anche il presidente Vladimir Putin nella sua lunga linea diretta con il popolo russo. Ribadisce la necessità di aprire le porte a Putin e si mostra più morbida sui dazi.

"Credo che ora la palla sia nel campo degli americani", ha detto ancora Putin sottolineando che Mosca è pronta a rafforzare, approfondire e migliorare le relazioni con gli Stati Uniti.

Correlati:

Commenti


Altre notizie