Donazione di fegato di una donna di 97 anni

Donazione di organi da record a Perugia.

I familiari dell'anziana hanno così accolto la richiesta dei sanitari della Rianimazione dell'ospedale di Perugia per dare possibilità di vita alla paziente emiliana.

La donna aveva 97 anni e la commissione esaminatrice ha giudicato idoneo il fegato per un trapianto compatibile con quello di una paziente di 64 anni, affetta da epatocarcinoma è ricoverata in un ospedale dell'Emilia Romagna. La commissione esaminatrice ha giudicato idoneo il fegato della donna.

Le operazioni di prelievo, coordinate dal centro regionale trapianti affidato al dottor Atanassios Dovas, hanno visto impegnata un'équipe multidisciplinare composta da personale medico e infermieristico di diversi reparti. Nella mattinata di ieri (9 giugno) una squadra di chirurghi provenienti da fuori regione ha dunque effettuato il prelievo del fegato per trapiantarlo su una paziente con prognosi sfavorevole.

D'altronde i trapianti "over 80", tecnicamente "old for old", rappresentano la nuova frontiera disciplinare.

Gli stessi risultati si sono ottenuti per i donatori superiore ai 80 anni e la ragione principale di questo allungamento dell'età dei trapianti, spiegano i clinici specializzati, è proporzionale al progressivo allungamento dell'età di vita.

Correlati:

Commenti


Altre notizie