Massimo Bernardini critica Laura Pausini, lei replica: 'Che vergogna'

Laura Pausini

Ancora una polemica sull'esibizione di Laura Pausini ai Wind Music Awards: dopo il caos playback, poi smentito, la cantante è stata 'bersaglio' di critiche da parte del conduttore di Tv Talk Massimo Bernardini, che su Twitter ha scritto: "Adoro Laura Pausini, la stimo come musicista e cantante, ma la sua ansia di sembrare up to date a tutti i costi a metà dei quaranta mi delude".

Bernardini, infatti, non ha fatto un passo indietro. Secondo Massimo, Laura avrebbe degli atteggiamenti sul palco troppo "giovanili" che non starebbero bene ad una signora della sua età.

" è un uptempo che, in realtà, non mette e non toglie nulla alla discografia della cantante faentina, con una parte musicale costruita proprio per diventare hit estiva e un testo che non ha molti guizzi: "Segui la forza della corrente dove ti porterà".

Non si è fatta attendere molto la risposta di Laura Pausini al tweet di Bernardini, con la cantante che ha ribadito la propria onestà: "È una vergogna leggere queste frasi da un uomo".

Immediata la replica del giornalista, che precisa che il suo attacco è riferito soltanto alle nuove canzoni della cantante. Laura ha scritto al giornalista: "Nel mio repertorio ci sono anche canzoni di grande classe e con messaggi che non ammiccano a nulla, ma cercano un invito alla riflessione".

C'è stato un vivace battibecco social che ha visto coinvolta Laura Pausini. Ascolta il disco". Quindi, la contro-replica del conduttore tv: "Riascolterò di certo il disco, che ho dal giorno di uscita sul mio IPhone. Centinaia sono i commenti in favore della cantante, ma tantissimi l'attaccano in maniera dura e spietata: "Quante cattiverie ha scatenato il tuo bellissimo commento". Credo che queste cose una come me non dovrebbe leggerle mai.

Tanto che Bernardini è costretto a scusarsi pubblicamente: "Ho sottovalutato la grossolanità e la diffusività della rete quanto ti coinvolge: me ne scuso". "La connessione ad Internet ormai ce l'hanno tutti, è la connessione al cervello che continua a scarseggiare", ha twittato la Pausini strappando gli applausi dei fans che si erano schierati al suo fianco sin dal primo istante. "Chiunque usi le mie riflessioni vs. Laura Pausini 1) Non ha capito niente 2) Crede voglia denigrarla mentre parto da un'infinità stima per lei". "Feriscono". A chiudere lo "scontro" sono arrivate infine le scuse di Gramellini.

Correlati:

Commenti


Altre notizie