MotoGP | Hafizh Syahrin e Tech3, il matrimonio continua

MotoGP, Hafizh Syahrin e Tech3 insieme anche nel 2019

Tech3 ha invece confermato Hafizh Syahrin è confermato per il 2019.

Queste le parole di Hafizh Syahrin: "E' difficile per me crederci". Prima di tutto, devo dire grazie mille a Hervé per la fiducia e per avermi dato questa opportunità di stare con la famiglia Tech3 e allo stesso tempo di far parte della famiglia KTM. Un ringraziamento poi anche al mio manager Dato 'Razlan, che mi ha aiutato a realizzare questo sogno. "Lavorerò duro e mi preparerò per dare il massimo". Sono incredibilmente felice di avere questa possibilità, mi sento persino vicino a piangere di gioia. "Grazie a tutti e soprattutto a Hervé e Dato' Razlan per aver sempre creduto in me".

Il team manager Herve Poncharal è felice di poter proseguire con l'astro nascente orientale. Adesso la line up piloti è completa, con Zarco ed Espargarò nel team ufficiale KTM e Oliveira-Syahrin nella squadra satellite. "Hafiz è molto veloce, di più di quanto pensavamo e siamo molto orgogliosi di quanto sta facendo".

Il 23enne rookie in MotoGP, primo malese schierato nella top class, ha finora ottenuto i suoi tre migliori piazzamenti arrivando nei primi sei posti, e ha impressionato favorevolmente la squadra francese - guidata da Hervé Poncharal - per il suo rapido adattamento alle difficoltà della MotoGP.

Correlati:

Commenti


Altre notizie