Clerici: "La verità dietro l'addio a La prova del cuoco"

Clerici spiega l'addio alla Prova del cuoco:

Del perché ha deciso di dedicarsi ad altro e di quello che ha provato prima di lasciare Antonella Clerici ne ha parlato in un'intervista rilasciata al settimanale Oggi. Ma se fossi andata avanti sarei certamente scoppiata.

L'abbiamo lasciata in lacrime mentre salutava il suo programma simbolo e adesso Antonella Clerici lo dice apertamente: "Lasciare La prova del cuoco è stata una decisione soffertissima". "La notte prima dell'ultima puntata l'ho passata a leggere quello che mi scrivevano sui social" ha infatti dichiarato a Oggi "Ho pianto talmente tanto che la mattina dopo mi sono svegliata con un orzaiolo sull'occhio". "Fabrizio adorava sua figlia Stella e se ne è andato così precocemente" ha sottolineato la presentatrice. "Le ho dato retta". La conduttrice, infatti, il prossimo autunno sarà al timone di "Portobello", la trasmissione che per molti anni è stata presentata dal compianto Enzo Tortora.

"Sono 32 anni che lavoro in Rai, correndo sempre - aggiunge ancora Antonella - una vita tranquilla non l'ho mai fatta, tantomeno normale".

La nota artista, però, non s'allontanerà definitivamente dagli schermi televisivi. Ha ricordato la commozione che ha pervaso lo studio nel corso dell'ultima puntata di quest'anno e ha chiarito che per lei, prendere parte al programma, è stata una bellissima esperienza. Non è semplice, lo so. "Rispetterò il format originale, modernizzandolo perché purtroppo quel modo di fare televisione non c'è piùà Sono già iniziati i casting del pappagallo". "La Prova del Cuoco è stata casa mia ma è giusto mollare" ha poi aggiunto poi "Ma l'attimo giusto per fermarsi è arrivato".

Correlati:

Commenti


Altre notizie