L'ex spia russa Sergei Skripal ha lasciato l'ospedale

"Una notizia fantastica: Sergej Skripal si sente abbastanza bene da lasciare l'ospedale", ha dichiarato il direttore dell'ospedale, Cara Charles-Barks.

L'ex ufficiale della GRU Sergei Skripal è stato dimesso dall'ospedale, ha riferito il dipartimento sanitario regionale. Le sue condizioni, all'inizio date per disperate e irrimedialbili, sono migliorate a sorpresa nelle scorse settimane.

Londra ha anche il pieno appoggio di Stati Uniti e molti paesi dell'Unione europea, che hanno provveduto a tempo debito a espellere numerosi diplomatici russi dalle proprie ambasciate. Theresa May aveva condannato l'accaduto definendola un atto ostile e spericolato della Russia sul suolo britannico mentre il ministro degli Esteri britannico aveva sottolineato che il novichok, con cui sono stati avvelenati gli Skripal, è un arma chimica illegale che possiede la Russia. L'ex spia russa Sergei Skripal è uscito dall'ospedale. Il Regno Unito ha sempre accusato il governo di Vladimir Putin di essere dietro all'avvelenamento.

Mosca risponde epellendo 150 diplomatici di Paesi Occidentali. Yulia Skripal era già stata dimessa lo scorso 10 aprile.

Qualche giorno dopo la polizia britannica ha pubblicato sul suo sito web una dichiarazione a nome della donna che ha generato perplessità da parte della Russia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie