ESCLUSIVA TMW - Terremoto Sporting, Fernandes: "Rui Patricio può svincolarsi"

Rui Patricio

Carlos Fernandes, giornalista di Noticias ao Minuto, ha parlato anche di Rui Patricio e dell'interessamento del Napoli. Lo Sporting non è questo, non può essere questo. Stando a quanto riferisce la stampa portoghese, si tratta di una vera e propria spedizione "punitiva" dopo la sconfitta incassata contro il Maritimo che ha escluso lo Sporting dalla prossima Chamspions. I giocatori dello Sporting sono spaventati dopo l'ingresso di un gruppo di persone nel centro di allenamento col volto coperto e c'è anche la possibilità che il presidente Bruno de Carvalho lasci il club. Il Napoli nel frattempo cerca anche l'accordo con Leno, sebbene ci siano problemi con i diritti di immagine le parti sembrano sempre più vicine.Per il ruolo di secondo si pensa allo sloveno Vodisek, 19enne dell'Olimpia Lubiana cercato anche da altre squadre di Serie A come il Genoa, per rimpiazzare Perin. "L'opinione più diffusa è che Bruno de Carvalho debba andarsene". Non solo per i fatti di Alcochete, ma anche per lo scandalo corruzione. Tanti dirigenti si sono già attualmente dimessi e la situazione potrebbe essere ancora più buia con l'abbandono di alcuni giocatori importanti.

Per tanti campioni proprio questa finale potrebbe essere l'ultima volta in maglia biancoverde. Trq auesti (insieme con il centrocampista ex Sampdoria e Udinese Bruno Fernandes e l'attaccante Dost) c'è anche Rui Patricio.

Che le strade di Rui Patricio e il Napoli fossero ad un passo dall'incrociarsi non è certo notizia dell'ultim'ora. Vuole giocare in un club allenato da un tecnico che lo apprezzi per cui è disposto anche a dimezzarsi lo stipendio e credo che il calcio di Sarri sarebbe perfetto per Gomes. "Ora, con la possibile partenza a titolo gratuito, per gli azzurri diventa tutto più semplice".

Correlati:

Commenti


Altre notizie