Precipita nel vano ascensore durante la riparazione di un guasto: morto

Cade nel vano ascensore muore manutentore di Nichelino

L'uomo, di professione ascensorista, è precipitato all'improvviso per diversi metri.

In base alla prima ricostruzione fatta dalle forze dell'ordine e dai Vigili del Fuoco la cabina dell'ascensore si trovava bloccata ai piani superiori mentre il tecnico stava lavorando all'altezza del primo piano. Sul posto la polizia e i tecnici Spresal, impegnati a fare chiarezza sulle cause dell'incidente. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti anche quella di un malore fulminante: in tal caso la caduta nel vano ascensore sarebbe stata una conseguenza. E' rimasto coinvolto un manutentore di ascensori, Massimo Drogo, 48enne residente a Nichelino.

Correlati:

Commenti


Altre notizie