Kia: nuovo sistema Mild-Hybrid diesel 48 Volt

Kia annuncia il diesel mild-hybrid a 48 Volt per Sportage e Ceed

Nel corso del 2018 la casa coreana presenterà il primo powertrain a gasolio con sistema mild-hybrid a 48 Volt denominato Ecodynamics+ che esordirà sulla Sportage e, nel 2019, sulla Ceed.

Anche se Kia non ha ancora rivelato i dettagli esatti sul motore a combustione che comporrà questo nuovo sistema, la firma coreana ha comunque annunciato che, sulla Sportage il sistema mild hybrid consentirà di ridurre i consumi tra il 4 e il 7%. Fra i numerosi vantaggi offerti da questa nuova soluzione, oltre alla facile integrazione nei gruppi propulsori esistenti, vi sono l'incremento di potenza e coppia, il recupero di energia e la riduzione di consumi ed emissioni. Kia potrebbe diventare il primo produttore di SUV a offrire sul mercato una gamma ibrida, Plug-in ibrida, Mild-Hybrid ed elettrica. Inoltre il sistema sarà in grado di recuperare energia in frenata e rilascio, per ricaricare la batteria al litio da 0,46 kWh, funzionando come un generatore. Il MHSG lavora come un motore aggiungendo fino a 10 kW di potenza elettrica, riducendo così il carico del diesel, diminuendo consumi ed emissioni. Nella modalità "generatore", il sistema MHSG recupera energia cinetica durante la decelerazione e la frenata, mentre nelle normali fasi di marcia fornisce potenza al motore termico, utilizzando l'energia accumulata precedentemente. Una ulteriore riduzione delle emissioni dei nuovi motori Diesel della gamma Kia arriverà poi dai nuovi filtri SCR (Selective Catalytic Reduction) che sono in grado di abbattere notevolmente le emissioni di NOx garantendo il pieno rispetto delle nuove normative Europee E6 D temp. Lo sviluppo di questa nuova tecnologia conferma l'impegno del costruttore coreano verso la mobilità sostenibile, già testimoniato dalla produzione di auto full-electric e dall'intenzione di lanciare - entro il 2020 - un modello di auto alimentato a celle di idrogeno.

Compatibile sia con le trasmissioni manuali che con quelle automatiche, il sistema sarà disponibile in futuro anche sui propulsori a benzina dotati di tutte le tipologie di trazioni e su tutta la gamma Hyundai e Kia. In questi casi il sistema MHSG provvede a riavviare il motore appena il guidatore preme di nuovo il pedale dell'acceleratore, contribuendo così a efficientare ulteriormente la guida in tutti quei casi in cui non è richiesta la massima potenza. La presenza di un convertitore DC/CC permette alla batteria da 48 Volt la totale integrazione con il normale impianto elettrico dell'auto, consentendo anche una significativa riduzione delle dimensioni della normale batteria da 12 Volt dedicata ai sistemi ausiliari di bordo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie