A Cori la Notte Europea dei Musei

In occasione della Notte Europea dei Musei apre gratuitamente il museo Lavinium

Sabato 19 e domenica 20 maggio il Polo Museale della Puglia aderisce alla terza edizione della Festa dei Musei coinvolgendo nella manifestazione l'intera rete museale con un ricco calendario di eventi destinati a tutti i tipi di pubblico.

Torna la Festa dei Musei e la notte Europea dei Musei: il prossimo weekend è possibile visitare i luoghi di particolare interesse storico, monumenti e aree archeologiche, musei a solo 1 euro.

Le manifestazioni si svolgono nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio e la sera di sabato 19 maggio 2018.

Durante il consueto orario di apertura del Castello (8,30 - 19,30 con chiusura biglietteria ore 18,30) il costo del biglietto rimane invariato: intero 6 euro e ridotto 3 euro. L'ultimo ingresso sarà alle ore 01.00. Il biglietto di ingresso sarà al costo simbolico di 1 euro. Il Museo Archeologico di Manfredonia e il Parco Archeologico di Santa Maria di Siponto coinvolgeranno per la prima volta in Capitanata alcuni dei musei civici locali promuovendone le attività, tra cui i progetti di Alternanza Scuola/Lavoro attuati con gli istituti scolastici locali e i percorsi musicali dedicati ai più piccoli. In provincia: aperte le aree archeologiche di Pompei, Ercolano, Oplontis a Torre Annunziata. "Per valorizzare l'ampio patrimonio di Marino custodito nel nostro museo - dichiarano Ambra Tuci e Francesco Burchielli - dove trovano spazio centinaia di opere che accostano sculture in bronzo, in gesso, in terracotta, dipinti, acqueforti, incisioni, in dialogo con l'arte contemporanea, proponiamo non una semplice apertura dell'ex convento ma un doppio evento di alta qualità".

In provincia di Salerno oltre all'area archeologica di Paestum e alla Certosa di Padula, resteranno aperti il Museo archeologico nazionale di Eboli; il Museo archeologico della Valle del Sarno; il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano.

Correlati:

Commenti


Altre notizie