Valentino Rossi: "In Francia mi aspetto Yamaha più competitiva"

MOTOGP, GP FRANCIA; MARQUEZ: LE MANS PISTA SU CUI LAVORARE SODO

"Sono contento di approdare in Francia perché qui a Le Mans sulla carta possiamo essere veloci; solitamente la Yamaha fa bene su questo circuito". "Penso che al momento la situazione sia difficile da prevedere - continua il pesarese - perché i nostri rivali sono forti, quindi vedremo come sarà il nostro potenziale". Valentino Rossi cerca il primo successo stagionale e spera di salire sul gradino più alto del podio in una pista tradizionalmente favorevole: in Francia il Dottore ha vinto tre volte in carriera (2002, 2005 e 2008), oltre a sei secondi posti (2003, 2010, 2012, 2014, 2015 e 2016) e tre terzi (2000, 2001 e 2011). "Certamente io e il mio staff, come sempre, daremo il massimo per fare una buona corsa". "Le Mans e' una pista in cui dovremo lavorare sodo e fare del nostro meglio per cercare di mantenere il buon ritmo". Spero nel sole, ma anche se dovesse piovere, ormai conosco bene la mia Yamaha e so di potermi rilassare in ogni caso.

Il Repsol Honda Team si prepara ad affrontare il secondo appuntamento europeo della stagione, di scena sullo storico tracciato di Le Mans. "La presenza di tutti i miei tifosi mi metterà forse un po' di pressione, ma anche tanta energia positiva, quindi arriverò carichissimo".

Correlati:

Commenti


Altre notizie