Serie C, playoff: passano Cosenza e Piacenza

Serie C Casertana D'Angelo Cosenza? Possiamo fare una grande gara

Le Vespe però la chiudono a due minuti dal 90' con il solito Paponi, e volano al turno successivo. Una partita ben gestita dai biancorossi che non hanno lasciato scampo ai brianzoli per il pareggio che voleva dire qualficazione per il Monza, invece il Piacenza ha condotto il suo vantaggio fino al 95′. Anche la quarta del girone B, la Reggiana, vola alla fase nazionale: il gol è di Cesarini all'inizio del secondo tempo, eliminato il Bassano che avrebbe potuto rappresentare un osso duro per tutte le avversarie. La formazione da noi si ragiona partita per partita, a chi fa bene va data sempre un'opportunità ma i titolari si decidono in base a come si imposta la gara. A queste si aggiungeranno le 3 squadre classificatesi al 3° posto di ogni girone, al termine della regular season, tra cui il Trapani e la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C.

Questi i prezzi stati stabiliti per il Settore Ospiti in vista della sfida Cosenza-Casertana in programma allo stadio 'San Vito-Marulla' di Cosenza martedì 15 maggio con calcio d'inizio fissato alle ore 20.30. Per quanto riguarda il girone B spazio agli incontri Reggiana-Bassano Virtus e Albinoleffe-FeralpiSalò. In caso di parità al 90' si qualifica la squadra meglio classificata in campionato, ossia quella che gioca in casa. Si ferma qui invece la corsa dei campani. Tuttavia, la missione si annuncia ancora più complicata a Castellammare di Stabia per la Virtus, al cospetto di una Juve Stabia che non può lasciarsi sfuggire l'occasione favorevole per approdare alla fase nazionale dei playoff.

Correlati:

Commenti


Altre notizie