Serbia, l'arbitro sbaglia due volte viene arrestato per abuso d'ufficio

Serbia, arbitro arrestato per abuso d'ufficio: rigore inesistente [VIDEO]

La polizia lo ha infatti arrestato con l'accusa di abuso d'ufficio per aver palesemente favorito una squadra in un incontro del massimo campionato nazionale disputato lo scorso fine settimana. La partita in questione è quella della Superliga serba fra Spartak di Subotica e Radnicki di Nis, squadre entrambe in corsa per un posto in Europa League.

Secondo l'accusa, il direttore di gara avrebbe favorito lo Spartak, assegnandogli due calci di rigore (uno dei quali assai dubbio) e mantenendo per tutta la partita un atteggiamento poco imparziale. Nonostante le proteste dei giocatori della squadra ospite - il Radnicki di Nis - l'arbitro Srdjan Obradovic ha fischiato il tiro dal dischetto. L'arbitro Obradovic, secondo i media, gia' in passato e' stato al centro di polemiche e contestazioni furiose per decisioni discutibili o apertamente errate. Processo che Obradovic affronterà dopo quarantott'ore di reclusione.

Correlati:

Commenti


Altre notizie