Alfonso Signorini: "Dopo la leucemia ho capito tante cose"

Alfonso Signorini: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose. Barbara D'Urso? Record del trash»

Oggi invece arrivano nuove critiche dal direttore di Chi, Alfonso Signorini che da due anni co-conduce con Ilary Blasi l'edizione del Grande Fratello Vip.

Insomma dichiarazioni decisamente forti che non passeranno inosservate anche se questa non è la prima volta che Alfonso Signorini usa termini simili nei confronti della conduttrice di Canale 5. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play]"La malattia mi ha fatto capire il valore delle cose". "Parole scritte in un editoriale, in cui si affermò anche: "(...) quando passi sette giorni su sette in uno studio tv" si corre "il rischio di avere seri problemi di connessione con la realtà". C'erano ospiti Christian De Sica e Sabrina Ferilli e non smettevo di sudare. Mi fecero gli esami, mi diedero una medicina e mi mandarono a casa.

Signorini ha sottolineato anche che, essendo autrice, la D'Urso ha scelto lei stessa il cast, pertanto ora non può scandalizzarsi per come si comportano i concorrenti. La mattina dopo, vigilia di Natale, mi chiamarono: "Lei ha una leucemia mieloide, non si muova, ci vediamo il 27 per iniziare le cure" poi le cure, e il ritorno. Così avevano avuto inizio le cure, al termine delle quali Signorini era potuto tornare al lavoro. La malattia è stato un incidente frontale ma sono arrivato a considerarlo una benedizione, un dono. È infatti grazie agli anni di insegnamento che Signorini conosce il figlio del vicedirettore di Tv Sorrisi e Canzoni e comincia a collaborare con il giornale. Una scalata inarrestabile, grazie alle sue doti e ad alcuni momenti di sfrontata audacia.

Barbara D'Urso non ha ancora replicato pubblicamente alle critiche di Alfonso Signorini, ma potrebbe farlo in diretta durante la prossima puntata del Grande Fratello 15. "Mi sto battendo per l'adozione ai single, etero od omosessuali, ma solo dopo il terzo anno di età del bambino".

Correlati:

Commenti


Altre notizie