I computer sono un secondo schermo per gli smartphone — Microsoft

One Netbook One Mix Yoga

Joe Belfiore, uno dei dirigenti più in vista ed importanti di Microsoft, durante una recente intervista all'autorevolissimo The Verge, ha spiegato che alcune cose sono più difficili da integrare su Your Phone rispetto ad altre.

Si può iniziare a provare Your Phone, come Insider, su Windows 10 Redstone 5, ma c'è e comunque ci sarà necessariamente una serie di vincoli, per esempio entrambi i dispositivi (pc e smartphone) devono essere collegati alla stessa rete, mentre i dispositivi iOS potranno essere collegati anche via Bluetooth.

Con l'applicazione Your Phone per i PC Windows 10, ufficialmente svelata martedì scorso alla Build 2018, Microsoft intende creare un "ponte" tra il proprio sistema operativo e le piattaforme Android e iOS per fare in modo che possano operare insieme e garantire all'utente continuità di utilizzo. L'invio e la ricezione di messaggi di testo da un PC è qualcosa che molte persone vorrebbero poter fare in quanto salva dover passare da un dispositivo all'altro e interrompere il flusso di lavoro.

Ci sono brutte notizie per gli utenti di iPhone che erano precedentemente entusiasti della prossima app di Microsoft Your Phone. Ciò significa che la stragrande maggioranza dei dispositivi aggiornati alla decima versione dell'OS del Colosso di Redmond fa parte del settore consumer che comprende un uso casalingo, videoludico e di svago, mentre le imprese preferiscono ancora restare generalmente al buon caro vecchio Windows 7 nonostante non ci sia una reale e apparente motivazione per farlo.

Ma alcune di queste funzionalità saranno solo per Android.

iMessage, servizio di messaggistica istantanea gratuito sviluppato dalla Apple per i propri device e sistemi operativi presto potrebbe approdare su Windows 10, il sistema operativo della Microsoft.

Con Microsoft che chiaramente avrà bisogno di dialogare con Apple per estendere le funzionalità oltre la sincronizzazione delle foto, ma in pratica non ha ancora iniziato a parlare con Cupertino, come riportano fonti autorevoli sul Web.

Il tuo telefono offrirà sicuramente supporto sia per iPhone che per telefoni Android, ma gli utenti Android otterranno un accordo molto migliore.

Per quanto riguarda le telefonate Microsoft starebbe studiando un sistema per consentire di effettuare e rispondere alle chiamate direttamente da Windows 10 a prescindere dallo smartphone connesso, anche se dettagli più specifici in merito non sono stati rivelati.

Correlati:

Commenti


Altre notizie