Fatture false, chiesto processo per Tiziano Renzi e la moglie

Rinvio a giudizio per Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell'ex premier Matteo Renzi. Richiesto il rinvio a giudizio anche per l'imprenditore pugliese degli outlet, Luigi Dagostino, che deve rispondere delle stesse accuse, più di un'altra per truffa. I due sono finiti sotto accusa per la presunta emissione di fatture false da parte di loro aziende.

Sulla carta i soldi sarebbero stati pagati da Dagostino per studi di fattibilità e altri servizi legati all'apertura degli outlet, ma la procura contesta che le fatture in realtà mascherassero operazioni inesistenti e siano state emesse solo per consentire all'imprenditore di pagare meno tasse. Per i pm tali studi non sono mai stati effettuati, mentre invece ci sarebbe stato il pagamento, in particolare quello alla Eventi6 "procurando a Laura Bovoli amministratore di diritto e a Tiziano Renzi amministratore di fatto un ingiusto profitto".

Correlati:

Commenti


Altre notizie