Liverpool, in isolamento i due ultras romanisti in carcere

Piazza di Spagna dopo gli scontri del 2015 con i tifosi del Feyenoord

Roma Liverpool: il ritorno riuscirà ad essere "solo" una partita? E ancora: "Sinceri auguri di pronta e piena guarigione per Sean Cox, i miei pensieri e le mie preghiere alla famiglia e ai suoi amici".

Novità importanti dall'Ingbilterra. Mentre Sean Cox lotta tra la vita e la morte, la polizia di Liverpool non ha incriminato Filippo Lombardi e Daniele Sciusco, i due italiani arrestati dopo gli scontri del Royal Albert Pub. I due tifosi negano di aver colpito violentemente Cox, ma le immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza lasciano pochi dubbi a chi indaga. Di seguito il comunicato del Viminale: "Sicurezza innanzitutto ma anche accoglienza per la semifinale di ritorno di Champions League "Roma-Liverpool" del prossimo 2 maggio".

All'incontro, presieduto dal capo dell'ufficio dell'ordine pubblico del Dipartimento Massimo Zanni e al quale ha assistito anche il vice console britannico, hanno partecipato il questore di Roma Guido Marino, i vertici dei due club, e rappresentanti della polizia britannica, della Uefa e della Figc. Le Forze dell'ordine avranno un articolato impiego sul territorio, anche nelle fasi precedenti la gara, soprattutto in quei punti di aggregazione tradizionali della città, e saranno attuatidispositivi di vigilanza e controllo anche a medio e largo raggio. Secondo quanto raccolto dal sito di Gianluca Di Marzio, sono cadute le accuse di tentato omicidio per i due tifosi della Roma.

Nel corso della riunione sono stati condivisi elementi utili di conoscenza sulla trasferta dei tifosi del Liverpool. "Particolare attenzione è stata rivolta agli aspetti di safety e security, al fine di divulgare per tempo ai tifosi ospiti tutte le informazioni relative alle modalità di afflusso allo stadio Olimpico di Roma, le norme di comportamento, i meeting point predisposti e, in una parola, "the do's and dont's", tutto ciò che è consentito e ciò che è vietato".

Correlati:

Commenti


Altre notizie