Il PSG festeggia il titolo: Neymar gioca a poker in Brasile

Neymar PSG 17022018

Neymar può tirare un sospiro di sollievo perché il mondiale sembra ormai alla sua portata, anche se resta da capire con quali condizioni fisiche potrà giocarlo.

Interrogato sulla spinosa questione Neymar ha cercato di calmare le acque: "Si è parlato più di quanto non fosse necessario. Non posso ancora camminare autonomamente, però faccio terapia tutti i giorni e vado in palestra: insomma, mi sto preparando bene". Cosa fa intanto Neymar? "Che ci crediate o meno, a me il calcio in televisione non piace - ha risposto O Ney -, quindi non interrompo le cose che sto facendo per guardare la partita".

Il giocatore e il Brasile sperano che possa rientrare almeno per le ultime 4 partite, un mese di gioco a buoni livelli per riprendere lentamente la forma.

Correlati:

Commenti


Altre notizie