Esplode motore, un morto su Boeing Usa

Usa terrore su volo New York-Dallas esplode motore e sfonda finestrino donna rischia di essere risucchiata

Come spiegano i giornali locali, il motore sinistro del Boeing 737-700 è improvvisamente esploso e i detriti hanno colpito violentemente la fusoliera, mandando i frantumi il vetro di un finestrino e ferendo almeno un persona. Un altro passeggero, Marty Martinez, ha pubblicato su Facebook un video dell'incidente: "Qualcosa non va nel nostro aereo!".

A bordo del volo erano presenti 143 passeggeri e 5 membri dell'equipaggio.

Una donna è stata parzialmente risucchiata da un finestrino e colpita da schegge dopo l'esplosione del motore dell'aereo.

La compagnia, sul proprio account Twitter ha detto che sta "raccogliendo informazioni": "La sicurezza per noi è sempre una priorità". L'esplosione ha costretto l'aereo ad un atterraggio di emergenza a Philadelphia, dove è stato raggiunto dagli equipaggi di emergenza.

Momenti drammatici martedì a bordo di un volo partito da New York e diretto a Dallas, negli Stati Uniti. "Ho letteralmente comprato il WiFi mentre l'aereo andava giù - scrive Martine - perché volevo raggiungere le persone che amo, in quelli che credevo essere i miei ultimi momenti sulla terra". "Condivideremo informazioni quando saranno confermate". Un'esperienza a dir poco traumatizzante: "Probabilmente siamo scesi di quota per 10-15 minuti. Poi, probabilmente nel giro di 10 secondi, il motore ha colpito un finestrino e l'ha sfondato completamente". Ovviamente tutti sono usciti di testa, tutti hanno cominciato a urlare e piangere. Il testimone Martinez ha inoltre riferito che "Prima c'è stata un'esplosione e subito dopo sono venute fuori le maschere d'ossigeno". Una persona è stata trasportata in ospedale in condizioni critiche.

Correlati:

Commenti


Altre notizie