Derby, F.Anderson: "Rispetto e non paura della Roma, siamo la Lazio"

Lazio, Felipe Anderson: “Vogliamo rialzarci e per farlo bisogna vincere il derby”

Come si prepara il derby dopo una disfatta come quella di Salisburgo?

"Tatticamente sappiamo cosa fare, visto che siamo una squadra intelligente che gioca insieme da un po' di tempo. Sappiamo che dobbiamo subito rialzarci perché è una partita difficile e importante, da vincere assolutamente". Ci è dispiaciuto tanto, una serata storta per tutti noi.

Una giornata speciale per Felipe Anderson: il brasiliano festeggia oggi 25 anni, proprio nel giorno del derby tra Lazio e Roma.

"Dal punto di vista mentale per noi è stata dura, veniamo da una sconfitta pesante ma oggi è una partita diversa, non possiamo essere influenzati. E' una partita difficile, dobbiamo alzare la testa e vedere quello che abbiamo sbagliato, per non ripetere gli stessi errori".

Dal punto di vista personale che momento è? . Le squadre forti non si vedono solamente quanto va tutto bene, ma anche nei momenti difficili. Ora è il momento di mettere insieme tutta l'esperienza ed unirsi. Sappiamo che sarà difficile, ma insieme possiamo fare un bel risultato.

Sto ritrovando la forma, ci sono molte partite importanti e io sono molto carico e motivato, pronto a dare il meglio per la squadra. Sicuramente è sempre bello preparare una partita come questa.

Quanto peseranno gli impegni europei in questa partita? "Dobbiamo pensare alle cose belle fatte".

Correlati:

Commenti


Altre notizie