Ceccarelli tiene in vita l'Entella, con l'Avellino è 1-1

#EntellaAvellino 1-1, Ceccarelli risponde al vantaggio ospite con Asencio. Pagelle e tabellino del match

Queste le parole del tecnico della Virtus Entella "Siamo nella parte finale del campionato, ogni partita ha un suo peso specifico, ha un suo valore". I biancocelesti mostrano subito la determinazione che questo gruppo sa esprimere pur se viziata da numerosi errori in fase di rifinitura o conclusione a rete.

"Credo e spero che alla fine ci salviamo noi e anche l'Avellino". L' Avellino per parecchi minuti non produce alcunchè, un tiro di Asencio respinto con i piedi da Iacobucci l' unica insidia velleitaria nel primo tempo.

Nella ripresa parte col botto l'Avellino che passa in vantaggio al 7′ grazie ad Asencio che stacca di testa in maniera splendida su cross di Molina a realizza il gol dell'1-0 per gli irpini.

Ammoniti: 24′ De Risio (A), 30′ Llullaku (E), 51′ Pellizzer (E), 74′ De Luca (E), 76′ Ngawa (A). Dopo un lungo assedio, l'Entella trova la rete del pareggio al 77', sugli sviluppi di un calcio d'angolo Gatto la spizza sul primo palo, e la palla arriva a Ceccarelli che in allungo insacca alle spalle di Lezzerini. Il Comunale si scuote e l' Avellino si mette paura, Foscarini cerca di rianimarlo con i cambi ma i verdi non riescono quasi più ad uscire dalla loro metà campo.

E' l' ultimo atto della partita divisa a metà tra il pericolo scampato e un'altra occasione mancata. 1-1, ora testa a martedì e alla difficile trasferta di Venezia. Al di la di assenti e presenti comunque deve rimanere ben impresso a tutti che la strada della salvezza è ancora parecchio in salita e se serve bisogna saper salire sui pedali per spingere ancor di più senza risparmiare alcuna energia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie