Choc al centro commerciale: filma di nascosto 12enne, poi cerca di violentarla

Natale al Centro Campania arrivano gli eventi per grandi e piccini

Filmava le ragazze mentre si provavano gli abiti all'interno dei camerini.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. L'episodio è avvenuto in un noto centro commerciale della città.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, sembra che l'uomo - in uno dei negozi esterni, di quelli che affacciano sul parcheggio per intenderci - dopo aver palpeggiato il sedere ad una dodicenne, l'abbia seguita filmandola mentre si provava i vestiti in camerino con una telecamera nascosta in un portachiave.

Poi avrebbe tentato l'approccio, palpeggiandola in zone intime.

Nel pomeriggio di domenica i carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia di Marcianise hanno arrestato un 44enne di Calvi Risorta perché ritenuto responsabile di violenza sessuale ai danni di una minorenne.In realtà sarebbe meglio dire poco più di una bimba perché la vittima in questione ha solamente dodici anni.

La giovane, impaurita, ha chiesto aiuto ai genitori presenti nel negozio che hanno subito chiamato i carabinieri. La successiva perquisizione eseguita sul veicolo dell'uomo, e presso la sua abitazione, ha consentito ai carabinieri di rinvenire un personal computer e diversi hard disk/memory card con all'interno video di decine di ragazze filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta.

Correlati:

Commenti


Altre notizie