Formula E: Salvini, bellissima gara ma più bello strade senza buche

Matteo Salvini

Sempre su Twitter è arrivato il commento del presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani: "L'uso di armi chimiche è inaccettabile".

"Credo - aggiunge Gentiloni - che questo impegni l'intera comunità internazionale a moltiplicare gli sforzi per impedire e prevenire l'utilizzo di armi chimiche". Se già il suo comportamento durante la conferenza stampa del Quirinale era stato considerato discutibile e scorretto dagli alleati, queste parole "rubate" incrinano ulteriormente i rapporti nella coalizione Forza Italia-Lega-Fratelli d'Italia. Lo ha detto Matteo Salvini dopo l'attacco di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna alla Siria.

Salvini ha glissato su Berlusconi - "oggi non c'è spazio per la polemica" - e poi è tornato a parlare della necessità di fare un governo: "Io sono pronto, non dico no a nessuno, sono altri che non hanno ancora deciso che tipo di vino bere". "Senza alcuna prova certa di colpisce solo una delle due parti in gioco, il regime di Assad, e si favoriscono i terroristi jihadisti che stanno perdendo terreno".

In Molise, però, il Movimento 5 Stelle ha toccato quota 50% di consensi: "Accolgono la protesta di tanti che non stanno bene e che non arrivano a fine mese - ha continuato ancora l'ex Cavaliere - a causa dei governi del centrosinistra che non hanno fatto crescere l'economia e creato posti di lavoro. L'Italia si deve dissociare nel modo più netto da questo attacco, dimostrando la propria piena Sovranità nazionale e recuperando il proprio ruolo autonomo all'interno del Mediterraneo".

Correlati:

Commenti


Altre notizie