Berlusconi cade sul palco a Isernia, poi continua il comizio

Incidente per Berlusconi durante il comizio, inciampa sul palco e cade

Incidente per Silvio Berlusconi al termine di un comizio elettorale per il candidato del centrodestra alle prossime regionali in Molise Donato Toma. Durante un comizio organizzato proprio dal suo partito, infatti, è improvvisamente inciampato sul palco cadendo rovinosamente a terra. A riprova di questo subito dopo Berlusconi appoggiandosi al braccio di Toma ha ripreso la parola nominando uno alla volta i molisani lì presenti e definendoli come "missionari per il conseguimento del benessere e della libertà".

Il brutto fuoriprogramma sul palco è stato notato solo da chi occupava i posti laterali, poiché di fronte era coperto da un leggio.

Berlusconi doveva visitare gli scavi sotto la cattedrale, prima di spostarsi all'auditorium, ma è arrivato a Isernia alle 11,30 e lo staff lo ha fatto fermare direttamente all'auditorium, in arrivo da Campobasso, per poi prendere il volo e andare in elicottero a Roma per seguire una crisi di governo che si preannuncia di difficilissima soluzione. Da questa posizione ha salutato la gente e ha invitato con vigore i presenti a far cambiare idea agli indecisi e a farli votare per il suo candidato.

Correlati:

Commenti


Altre notizie