Milan-Napoli, Gattuso: "Fanno venire il mal di testa. Var? Non capisco..."

Hamsik Suso Napoli Milan Serie A

In sostanza tutte e due le squadre saranno obbligate a vincere.

L'ex difensore rossonero Franco Baresi ha parlato dell'impatto avuto da Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan. La squadra ha svolto torello e attivazione a secco in avvio.

"Non basta lo spirito, ci vuole una grande prestazione contro il Napoli, giocare bene tecnicamente e tatticamente".

FACCE TRISTI - "In settimana ho visto facce tristi, contro il Sassuolo abbiamo comunque dato una continuità di gioco".

"Quando becchi allenatori bravi come Sarri, Allegri o Di Francesco, bisogna solo imparare da loro". Sappiamo come giocano, quello che fanno, ti fanno venire il mal di testa.

"L'ho vissuta con grandissimo orgoglio per il nostro calcio e campionato". Prima Moreno Longo con lo scudetto del 2015 ora il romano Federico Coppitelli - quattro finali giovanili in curriculum tra Giovanissimi, Allievi e Primavera - hanno ritessuto la tela che tra una dirigenza e l'altra si era lacerata.

BUFFON E VAR - "Gigi non lo giudico, quando si perde l'amarezza è sempre tanta".

Io sono l'ultima persona che può parlare di altri perché in carriera ho fatto un mucchio di cose quando mi si chiudeva la vena: una testata a Jordan, poi sugli spalti ad insultare Leonardo. Giocava il mio gemello Rino.

Sul Gattuso giocatore - "Non mi piaccio ad oggi ma me lo fa vedere mio figlio: mi fa vedere più cose negative che cose belle, va a vedere le cose border line. Quando se la sentirà chiederà scusa, ho grande rispetto per lui".

Su Donnarumma, che domani arriverà a 100 presenze. E' un traguardo incredibile, deve dare contoinuità, ha l'obbligo di provare a diventare il portiere più forte al mondo. "Ho visto tristezza ma dobbiamo tirare dritto".

Passiamo alle statistiche di Milan vs Napoli: il bilancio delle 78 gare precedenti disputate tra campionato e Coppa Italia, in Lombardia vede in netto vantaggio i rossoneri che vantano ben 36 vittorie contro le 16 degli azzurri, mentre 26 sono i risultati nulli. Ma la tradizione positiva in casa Milan e' proseguita anche lo scorso anno con un sinistro a incrociare che gelo' il Meazza dopo soli sei minuti.

Correlati:

Commenti


Altre notizie