Gmail: Google rifà il look alla versione web

Messaggi Android si aggiorna: altri passi verso il client web, collegamento con account Google e supporto alle GIF

Gmail è veloce, sicura, gratuita e con uno spazio di archiviazione di 15 GigaByte pro capite. Quindi diventa più agile prendere appunti e note.

"Stiamo lavorando ad alcuni importanti aggiornamenti di Gmail".

Ipotizzando che queste foto siano vere si tratterebbe del primo dongle Google a portare Android TV su tutte le tv.

Per le prossime settimane Google ha in serbo un importante aggiornamento di Gmail: è vero che anche sul web abbraccerà quel material design che è stato da tempo introdotto in Android ma gli update porteranno anche "sostanza". Trovano conferma dunque le indiscrezioni di The Verge.

Tra le nuove funzionalità in arrivo nel client di Gmail su desktop come parte di questo aggiornamento ci sono le risposte intelligenti di Smart Reply che gli utilizzatori di Gmail mobile già conoscono (la funzione analizza il contenuto dei messaggi e ne sceglie tre tra un massimo di 20.000 risposte possibili tra quelle più comuni da suggerire all'utente come risposta immediata), e Snooze che consente di rimuovere temporaneamente le email dalla casella di posta elettronica.

Con queste due parole si indica una terminologia applicata da #Google in tutti i prodotti che offre.

I cambiamenti in fase di test riguardano anche l'interfaccia di visualizzazione delle singole immagini: cliccando su un'anteprima si apre una finestra pop-up a sfondo bianco, sulla sinistra si trova la descrizione con i pulsanti in stile identico a quello usato nella versione mobile, mentre sulla destra vediamo l'immagine a grandezza originale. L'aggiornamento infatti potrebbe porre fine ad alcune tra le popolari estensioni Google nel client in versione Web, come Clearbit e Streak per fare un esempio.

Una novità direttamente da G Suite attendeva ieri in posta moltissimi utenti: presto in arrivo una nuova versione del servizio Gmail. Nelle novità annunciate da Big G figurava un approccio tutto nuovo all'uso e alla grafica del calendario, che ospiterà elementi grafici e di organizzazione più precisi e puntuali di quelli proposti finora, e una organizzazione delle mail che prende spunto da Inbox.

Correlati:

Commenti


Altre notizie