Bastano 5 bicchieri di alcol a settimana per accorciare la propria vita

L'alcol accorcia la vita, dai 2 ai 5 anni in meno: ecco le conseguenze

Il consumo di troppo alcol porta alla morte, stando ad una ricerca di un gruppo internazionale di ricercatori, pubblicato sulla rivista Lancet. Culturalmente infatti noi cresciamo con la convinzione che un po' di vino o di birra facciano bene alla salute e viviamo quotidianamente circondati da negozi che legalmente li vendono.

Superando questo limite, ci si aspetta una minore aspettativa di vita.

Gli scienziati hanno confrontato le condizioni di salute e le abitudini alimentari dei consumatori di alcool in 19 paesi. Uno studio pubblicato sulla rivista Lancet spiega che bere più di cinque o sei bicchieri di vino a settimana accorcia la vita. Chi consumava oltre le 10 unità (equivalenti a circa due bottiglie di vino) hanno visto l'aspettativa media ridursi di due anni, mentre per chi toccava quota 18 la riduzione si spingeva fino a 5 anni.

L'assunzione di alcol, spiega ancora Blazer, può predisporre allo sviluppo di malattie cardiovascolari, dato che ha pericolosi effetti sull'aumento della pressione sanguigna.

La metà del campione ha riferito di consumare più di 100 grammi a settimana di alcol, l'8,4% del campione circa 350 grammi a settimana.

Ma Victoria Taylor, dietista presso la British Heart Foundation, che ha finanziato in parte lo studio, ha detto che questo non significa che il Regno Unito "dovrebbe riposare sugli allori". Quindi meno di quanto stabiliscano le Linee Guida.

Correlati:

Commenti


Altre notizie