Soggetto a fuoco, sfondo no: su Instagram Story arriva il "Ritratto"

Instagram Nametags cos'è e come funziona

Chi ha una macchina fotografica reflex continui a divertirsi con gli obiettivi corti e il gioco di apertura di diaframma: chi apre le Storie di Instagram, invece, potrà spendere la funzione "Ritratto". Va selezionato questo nuovo formato per farsi un selfie usando la fotocamera frontale oppure passare alla fotocamera posteriore per catturare una o piu' persone con l'effetto dello sfondo sfocato.

"Anche in Italia ormai è un trend: non è raro che un cliente mostri a un nostro consulente una foto trovata su Instagram chiedendoci di ripetere l'itinerario o l'esperienza legata a quel luogo - spiega Eleonora Sasso del reparto marketing di CartOrange - Le foto del social network sono percepite come spontanee e non patinate, postate da viaggiatori come noi, con abitudini, gusti e possibilità simili alle nostre". "La modalità "ritratto" sfrutta la segmentazione dello sfondo e la tecnologia di riconoscimento del volto", ha detto un portavoce di Instagram quando gli è stato chiesto come funzionasse senza la necessità di avere una dual camera.

Instagram porta al debutto la modalità Ritratto (immagine: Instagram). Dopo otto anni di tramonti e caffè e latte artistici, sono i selfie e i ritratti che si percepiscono ancora freschi su Instagram. Proprio come per le emoji, si possono aggiungere a foto e video gli sticker Mention, selezionando l'adesivo e digitando lo username del contatto, lo si può taggare nell'adesivo ridimensionabile. L'aggiornamento (versione 39.0 dell'app) è disponibile su iPhone 6s, 6s Plus, 7, 7 Plus, 8, 8 Plus e X, oltre a qualsiasi sistema operativo Android rilasciato a partire dal 2015.

Instagram è dal Novembre del 2016, subito dopo il lancio di Stories, che consente le text mentions, ma Snapchat ha aggiunto questa funzione solo il mese scorso. Le mentions potrebbero rendere più facile per i creatori di entrambe le app collaborare e promuoversi a vicenda o incoraggiare i fans a diffondere il proprio nome tra gli amici.

Secondo TechCrunch con la nuova funzione di Instagram nella parte inferiore del profilo delle persone collegate al social network apparirà un pulsante per la scannerizzazione dei codici QR che gli utenti potranno toccare per avviare Nametags.

Correlati:

Commenti


Altre notizie