Frosinone, Longo: "Come battere il Parma? Dobbiamo avere il coraggio di osare"

Verso Parma-Frosinone e intanto il Bari rischia 3 punti di penalit

"Vedremo quella che sarà quella definitiva, considerando che abbiamo ancora due allenamenti per poter decidere e che quando si fanno prima della partita sono quasi sempre giuste".

Teme l'entusiasmo del Parma dopo la vittoria di lunedì contro il Palermo?

Parma - Frosinone è valevole per la giornata numero 34 del campionato di Serie B 2017/18. A parte il campionato del Parma, eccellente perché ha raggiunto 53 punti e che insieme al Bari e al Perugia è nella possibilità di centrare la promozione diretta, voglio concentrarmi esclusivamente sul Frosinone. Queste che abbiamo davanti sono 9 partite, lo ripeto, che al di là da dove si giochino valgono tutte allo stesso modo e le possibilità di vittoria le abbiamo tutti allo stesso modo.

"Sotto l'aspetto dell'atteggiamento, credo che non si siano viste grosse differenze tra casa e trasferta". Tuttavia c'è bisogno di maggiore convinzione e maggiore coraggio: questo finale di stagione va affrontato al massimo, sia in casa che fuori.

Con l'assenza di Daniel Ciofani e di Volpe, come punta pura rimane Citro. In considerazione di ciò, si può immaginare un Frosinone con un Citro part-time? Credo che come al solito andremo a fare una scelta che ci permetterà di affrontare al meglio la gara. "Come stanno bene Dionisi, Ciano, Matarese, Soddimo e tutta la squadra che ha mostrato voglia di fare qualcosa di importante". Perché sono tutte qualità che ha nelle corde. "La scelta la faremo tra l'allenamento di oggi e quello di domani".

Vuole fare un appello ai tifosi per raggiungere Parma in massa? Sarà una partita importantissima, sono sicuro che i nostri tifosi non mancheranno. Come tutte le altre, andando a Parma e facendo la nostra gara per vincerla.

"Per uscire da Parma con una vittoria dobbiamo dare continuità all'atteggiamento feroce mostrato col Venezia".

"A nove giornate dalla fine, non si può parlare di scontro decisivo ma di gara molto importante. Una vittoria non sarebbe decisiva per nessuno, però un risultato positivo a Parma potrebbe darci una spinta in più per il finale di campionato".

Con l'assenza di Ciofani, quanto si aspetta da Dionisi?

Correlati:

Commenti


Altre notizie