Roma: tv iraniana censura la Lupa Capitolina sullo stemma

IRANIAN TV  MEHDI ROSTAMPOUR

Su Twitter, il tono dei commenti è stato che il pubblico davanti alla tv si sarebbe potuto sentire "provocato dal seno della lupa!". I produttori di Iran Voice and Vision hanno deciso di censurare la lupa che allatta, scatenando le reazioni degli utenti, che si sono divisi.

Mammelle della lupa capitolina, nel logo della AS Roma, censurate dalla tv di stato dell'Iran. Sui social media non sono mancate le prese in giro. "In 3mila anni, Romolo e Remo erano stati privati esclusivamente del latte materno, ma la tv di stato iraniana li ha privati anche del latte della Lupa", ha scritto il giornalista sportiva iraniano Mehdi Rostampour, che risiede in Danimarca, sul suo canale Telegram.

AS Roma: fieri del simbolo.

Scelta sicuramente curiosa che ha fatto discutere sul web anche al di fuori dell'Iran. Ogni giorno girando per Palazzo Senatorio abbiamo la fortuna di apprezzare la bellezza integrale della lupa capitolina.

Mentre la Roma veniva battuta dal Barcellona al Camp Nou, nell'andata dei quarti di finale di Champions League, gli spettatori del terzo canale satellitare della televisione iraniana, durante un programma sportivo, hanno notato una strana manomissione sul simbolo giallorosso. O forse hanno reputato la visione troppo audace.

Correlati:

Commenti


Altre notizie