MotoGp al via, Petrucci: "Spero di poter vincere almeno una gara"

MotoGP, presentato a Bologna il team della Ducati Pramac

"Certo è che ci sono tanti rivali che possono renderci le cose difficili, a cominciare dai piloti ufficiali Ducati". Quest'anno vorrei fare un po' meglio dell'anno scorso, in alcune gare sono andato molto forte in altre non sono andato bene e intanto vorrei eliminare quelle dove non sono andato bene e vorrei cercare di migliorare anno per anno, quindi migliorare l'anno scorso e poi vediamo quello che viene fuori. Non poteva esserci scenario migliore per presentare la nuova stagione MotoGP di Alma Pramac Racing, da domenica al via in Qatar con le Ducati Desmosedici affidate a Danilo Petrucci e al nuovo arrivato, l'australiano Jack Miller. Sono il pilota che ha corso di piú con questi colori e ne vado fiero. Questa sarà la stagione più importante. Dicono che Jack sarà la grande sorpresa del campionato, nelle prove invernali è stato sempre tra i migliori: "Abbiamo lavorato tanto nei test, non vedo l'ora di correre", dice. "Ho una moto ufficiale, ho grandi aspettative e con un anno di esperienza in più cercherò di fare meglio della passata stagione" sono state le sue parole. "Il countdown è ormai agli sgoccioli, sono molto eccitato e motivato". Il primo a parlare è Danilo Petrucci, il 'veterano' della squadra: "Sono molto contento degli ultimi test, la moto è migliorata nel comportamento in generale e per me è più facile trovare il giusto feeling. Ho grandi aspettative per questa nuova avventura". Ed il centauro ternano confermatissimo alla guida della sua Ducati col Team Pramac Racing punta a grandi risultati.

E' stato presentato oggi dallo stabilimento Lamborghini il Team Pramac. Un grande evento italiano che speriamo sia di buon auspicio fin dal primo gran premio in Qatar.

FIAMM, l'azienda di Montecchio Maggiore (VI), leader nella produzione di batterie Automotive ed Industriali, sarà fornitore ufficiale anche per il 2018 di accumulatori al piombo che andranno ad equipaggiare i generatori prodotti da PRAMAC nei propri stabilimenti Europei. Adesso diamo il benvenuto a Jack Miller nel team e nutriamo grandi aspettative. Voglio fare un grande in bocca al lupo ai nostri due piloti, agli ingegneri, ai tecnici e a tutto lo staff del nostro team.

Correlati:

Commenti


Altre notizie