Vigilia di Arsenal-Milan. Wenger: "Tutti ok, tranne Lacazette"

Gli abbiamo fatto una proposta perché vorrei che rimanesse in futuro. Lo so, non mi sorprende. "Qualificarsi alla Champions è molto importante per noi, e per questo lo è questa partita".

Ramsey sulle possibilità di vincere l'Europa League: "In passato abbiamo affrontato tante squadre forti. Sarebbe molto bello, daremo tutto domani anche perché mancano poche partite alla finale". Formazione? Dovremo essere in grado di mettere in campo una squadra per vincere. "Vincendo ci sono più opportunità di vincere le partite successive".

Ramsey sull'apporto dei tifosi: "Spero non ci saranno tante sedie vuote, il pubblico ci può dare una grossa mano". "Sappiamo quanti sono forti, dovremo scendere in campo con la giusta mentalità".

Alla vigilia di Arsenal-Milan Arsene Wenger mette in guardia i suoi nonostante lo 0-2 portato a casa da San Siro che consente ai Gunners di guardare con tanta fiducia al passaggio del turno in Europa League. Noi favoriti? Non conta, dobbiamo fornire una grande prestazione e dare il meglio. Spero che faccia parte dell'Inghilterra in futuro, le sensazioni sono positive ma dobbiamo aiutarlo.

Oggi ci siamo allenati oggi e sono tutti a disposizione tranne parte Lacazette. "È il mio lavoro". La competizione è molto complicata. I 'Gunners' hanno offerto al centrocampista un ingaggio inferiore a quello che percpisce attualmente, proponendogli di legare i suoi guadagni alle presenze: un modo per cautelarsi in caso di infortuni. Il Milan ha grandi qualità e da quando hanno cambiato allenatore stanno facendo molto bene. Rimanete sulle pagine di TMW per tutti gli approfondimenti sulla gara fra Arsenal e Milan di domani.

Correlati:

Commenti


Altre notizie