Valentino: Abbiamo punti forti e deboli ma sono pronto a ripartire

Valentino Rossi in Qatar

Il tracciato, situato vicino a Doha, è particolarmente congeniale allo stile del Dottore, che da quando corre nella categoria regina ha ottenuto quattro vittorie, quattro secondi posti ed un terzo posto, risalente proprio alla scorsa annata, mentre il pilota spagnolo conta un successo ed un secondo posto in Moto3, ai quale si aggiunge la grande vittoria conquistata nel 2017 alla sua prima gara con Yamaha.

"Mi sento bene, mi sono allenato in modo produttivo quest'inverno e sono pronto per iniziare questa nuova stagione insieme alla mia M1, al mio team e allo staff Yamaha".

"Dopo un lungo inverno, finalmente siamo arrivati alla prima gara della stagione" ha dichiarato Rossi. I test pre-campionato sono stati importanti, abbiamo compreso i nostri punti deboli e quelli di forza. "Sarà una stagione interessante, sembra che ci siano molti piloti veloci, ma noi siamo pronti a fare del nostro meglio". Ci siamo preparati per questa gara nel corso dell'ultimo test, ma possiamo ancora fare di meglio nel corso delle prove libere, compiendo qualche passo avanti. Nei test svolti pochi giorni fa le Yamaha non hanno brillato affatto, ma Vinales arriva a Losail pensando non solo di poter concedere il bis rispetto alla vittoria dell'anno passato, ma anche di lottare per il titolo sino al termine della stagione. Sono sicuro che saremo sempre in lotta tra i primi. L'anno scorso è stato complicato, abbiamo avuto molti alti e bassi. I test pre-stagionali ci hanno aiutato a trovare tante cose che ci hanno permesso di trovare un buon assetto.

Domenica dunque andrà in scena il primo Gran Premio stagionale in Qatar e dunque si inizierà a fare sul serio. "Darò il massimo per salire sul podio anche questo weekend".

Correlati:

Commenti


Altre notizie