Anna Tatangelo annuncia l'addio: le parole di D'Alessio sui social

Anna Tatangelo: «A casa da sola»

E che hanno messo Gigi nella condizione di non fermarla: "Non c'entrano terzi". Da quel momento in poi sono stati diversi i gossip pubblicati sulla coppia, relativi a un loro ritorno.

Per la prima volta Anna Tatangelo ha parlato della fine della sua storia d'amore con Gigi D'Alessio. Una maturità raggiunta nonostante le accuse ricevute: "All'inizio della nostra storia, quando mi hanno dato della sfascia-famiglie, della ruba-uomini, e tutti sparavano su di me nonostante proprio tutti sapessero che venivo 'dopo' una storia già finita, pensavo che la scelta migliore fosse restare in silenzio".

Anna e Gigi si erano conosciuti sul palco al Festival di San Remo nel 1997, quando Anna aveva solo 16 anni; con il tempo l'amore è cresciuto e nel 2006 sono andati a convivere, dalla loro relazione è nato un figlio dal nome Andrea.

Ora cerca di riprendere in mano la sua vita, e "la mia età: mi sono sempre dovuta mostrare più grande, come per essere all'altezza dell'uomo che amavo e meritarmelo, ora non devo più".

"Lui non è l'uomo più grande, ricco e famoso con cui mi sono messa e che ho lasciato ora per i problemi economici".

"Abbiamo un figlio, insieme, quello sì: è normale dunque che ci vediamo, anche a pranzo la domenica - ha confessato parlando del loro recente incontro -". E separarsi non significa per forza di cose odiarsi'. "Litigavamo sempre più spesso, eravamo finiti ad andare a letto senza più dirci una parola, senza più darci neanche la buonanotte - ha spiegato Anna Tatangelo -. E poi per il rumore". "Gigi e classico napoletano che vuole tutti e torno - dichiara Anna Tatangelo". Cucinavo per venti-trenta persone, ma alla fine ho memoria di una sola vacanza veramente nostra, a Dubai, e le pizze mangiate a due si contano sulle dita di una mano. Anna Tatangelo aveva provato a chiarire la situazione con l'ex compagno, chiedendogli di prendersi un periodo di pausa ma lui non ha fatto niente per trattenerla. "Me ne vado". E lui non mi ha fermata" racconta. Anna Tatangelo lo ammette: "Le donne provocano". Volevo venisse a riprendermi sotto il palazzo.

Ci siamo lasciati, anzi no. E invece sì. Mi fa piacere che, perfino in questa fase, continui a parlare bene di me. Anche qui resta la persona più importante della vita, l'uomo che avrei voluto sposare e che, ancora, sposerei. "Però i desideri che è andato a raccontare in tv avrei preferito sentirmeli dire in faccia", ha detto riferendosi a una dichiarazione di Gigi nella quale il cantante diceva di "voler invecchiare con lei". Mentre Anna Tantangelo ci teneva: "Non è arrivato, neanche dopo il divorzio". E per me era importante. Ma su una cosa così non si può navigare da soli.

La Tatangelo avrebbe voluto un matrimonio e un altro figlio, ma "i remi sono due, e se si pagaia solo da una parte, la barca gira su sé stessa".

"Non voglio più essere una persona scontata dentro casa". Era stato il settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, a sorprenderli di nuovo insieme il giorno del compleanno del cantante. Nel frattempo, grazie anche all'analisi, imparo piano a stare sola.

"Come rinata, nella bellezza, anche, di girare nuda dopo una doccia, nel silenzio delle mie stanze".

Correlati:

Commenti


Altre notizie