Operaio precipita da 7 metri, è grave L'infortunio in cantiere a Milano

Milano un operaio precipita da 7 metri in un cantiere edile

La dinamica è ancora al vaglio delle forze dell'ordine che stanno cercando di fare luce sulla caduta di un operaio da un'impalcatura, mentre stava lavorando a un cantiere in via Agnello a Milano, a due passi dal Duomo. La vittima è un operaio di 61 anni precipitato per circa 7 metri.

L'incidente si è verificato poco prima delle 11.30. Secondo quanto è emerso, l'operaio ferito, che lavora per una ditta Bergamasca, era a lavoro al piano terra, in un'area che era stata il caveau di una banca. Ma qualcosa è andato storto. Sembra, stando alle primissime ricostruzioni, che l'uomo insieme ad alcuni colleghi stesse imbragando un blocco di cemento al primo piano per portarlo all'ultimo livello della struttura. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e gli agenti della polizia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie