Insulto sessista per Maurizio Sarri: si scusa dopo aver capito l'errore

L'allenatore del Napoli Maurizio Sarri ha risposto con una battuta sessista a una giornalista, durante la conferenza stampa dopo la partita tra Inter e Napoli di domenica sera. Nessuno si aspettava un'uscita del genere ed il video che riprende questa scena è diventato immediatamente virale, suscitando commenti e critiche negative nei confronti dell'allenatore.

A telecamere spente - aggiunge Ottavio Lucarelli, presidente dell'Ordine - Sarri si è poi scusato, ma rimane la gravità della sua risposta che segna non solo il gergo volgare dell'allenatore ma il suo disprezzo verso la stampa e verso le donne. "A quel punto Sarri si è scusato, dicendo di aver commesso un errore", sono le precisazioni di Titti Improta. "Totale solidarietà alla collega Titti Improta, segretario dell'Ordine della Campagna e presidente della Commissione pari opportunità, che sta ricevendo in queste ore messaggi di sostegno da tutta Italia".

Correlati:

Commenti


Altre notizie