Incidenti, scontro sulla provinciale per Corato: due morti

Bisceglie morti due fratelli in incidente stradale

Gravissimo incidente stradale nella mattinata di domenica nel territorio del comune di Bisceglie, lungo la provinciale 85 che collega la città pugliese in provincia di Barletta-Andria-Trani a Corato, nell'area metropolitana di Bari. L'auto è semidistrutta, il furgone si è schiantato su un fianco andando a finire a ridosso di un muro di cinta. Viaggiavano a bordo di un furgone che, per cause ancora da accertare, è finito contro un muretto di una villetta e si è ribaltato. Le due vittime sono sue fratelli di 56 e 53 anni, Carmine e Sergio Di Ceglie che si stavano recando in campagna in direzione di Corato per lavorare la terra. Per i due non c'è stato nulla da fare, sono morti sul colpo, inutile l'intervento dei sanitari del 118.

Sul posto mezzi di soccorso, Vigili del fuoco provenienti dal distaccamento di Molfetta, Polizia Locale di Bisceglie, Polizia Stradale e Carabinieri della Tenenza di Bisceglie. L'altra vettura coinvolta è una Giulietta Alfa Romeo che sopraggiungeva in direzione opposta, verso Bisceglie, e a bordo della quale viaggiavano due persone rimaste, per fortuna, solo ferite. Una prima ipotesi è che i due mezzi si siano toccati al centro della carreggiata e che i conducenti abbiano perso il controllo dei veicoli.

Correlati:

Commenti


Altre notizie