Lega, Pagano: cordoglio per morte Rosy Guarnieri

Muore a 65 anni dopo essere appena stata eletta in Parlamento: addio a Rosy Guarnieri, ex sindaco di Albenga

È morta all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona), a 66 anni, Rosy Guarnieri, la "zarina verde", storica sindaca leghista di Albenga. Nelle elezioni tenutesi questo 4 marzo 2018, era stata eletta alla Camera dei Deputati, per la Lega Nord.

Anche il segretario generale della Lega in Liguria Edoardo Rixi ha espresso il cordoglio da parte della Lega Liguria: "Oggi è un giorno tristissimo per tutti noi".

Lascia un marito, due figlie, e una città, Albenga, che l'aveva adottata e amata.

Con i numeri ottenuti dalla Lega a Savona e il complicato calcolo dei resti che decide la spartizione dei seggi proporzionali, Rosy Guarnieri era stata appena eletta in Parlamento. Dal 2011 al 2016 e' stata membro del consiglio direttivo della societa' Albenga-Garessio-Ceva. Inoltre, era stato segretario cittadino della Lega e di presidente del Distretto Socio Sanitario Albenganese, fino alla recente nomina in Parlamento, a Roma. "Alcune battaglie le abbiamo portate avanti insieme, ma anche quando così non è stato lei ha agito sempre con grande chiarezza e lealtà". La salma sarà portata il primo pomeriggio di lunedì nell'Oratorio Santa Croce di Batia dove alle 19,00 sarà recitato il Rosario.

I funerali si terranno martedì 13 marzo alle ore 10,30 nella chiesa parrocchiale della Santissima Annunziata a Bastia d'Albenga. La famiglia ha richiesto al posto dei fiori la donazione di offerte all'associazione "Basta Poco Onlus" che si occupa dell'assistenza ai malati terminali e alle loro famiglie.

Correlati:

Commenti


Altre notizie