Galaxy Note 8, ecco la possibile data per l'update ad Android Oreo

Samsung Galaxy S9 Plus è molto difficile da riparare, parola di iFixit

Si stanno prolungando oltre ogni modo i tempi che portano all'aggiornamento di Samsung Galaxy Note 8 ad Android Oreo. Il pacchetto da scaricare pesa poco più di 200 MB e verrà recapitato, via OTA, a tutti i nuovi Samsung Galaxy S9 e S9 Plus che saranno attivati nei prossimi giorni, dopo l'effettivo arrivo nei negozi italiani. Per ora sono solo questi gli smartphone di cui è stata appena rivelata la data dell'update, che comunque non sono i primi a ricevere Android Oreo. Un ottimo traguardo per i nuovi modelli della casa coreana, presentati a fine febbraio in occasione del Mobile World Congress di Barcellona ma non ancora disponibili sul mercato (data di uscita 16 marzo). Il giorno in questione però riguarda l'upgrade del device per quanto concerne la Turchia. Sembra questa l'ipotesi più probabile, anche se ancora non ufficiale, riguardo al prossimo prodotto tecnologico di Samsung. Si dice anche che il firmware sia in fase di test e che l'aggiornamento dovrebbe arrivare il prossimo 30 marzo 2018, almeno in Turchia.

E se all'inizio sembrava difficile, di recente molte compagnie come Synaptics hanno svelato le loro offerte, che hanno già visto la luce in alcuni smartphone targati Vivo, che sfoggiano orgogliosamente il sensore per le impronte direttamente sotto lo schermo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie